Seleziona una pagina
Aquolab idropulsore dentale - ozonoterapia dentale

CORSI ECM

LA COMUNICAZIONE MANAGERIALE INTERNA ED ESTERNA NELLO STUDIO ODONTOIATRICO

LA COMUNICAZIONE MANAGERIALE INTERNA ED ESTERNA NELLO STUDIO ODONTOIATRICO

CORSO ECM ONLINE – 50 CREDITI ECM

Relatore: Daniele Rimini
Costo
: 150 € iva compresa
Bonus: 6
Codice:  BMA01

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: inizio febbraio 2017 Data di conclusione: fine gennaio 2018
Il corso è costituito da un testo scaricabile direttamente online
Questionario online
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi 
(tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Ricoprire adeguatamente un ruolo professionale significa non solo possedere competenze tecniche specifiche, ma anche abilità relazionali e comunicative ad esso connesse.

Chi opera nel settore sanitario sente sempre più la necessità di sviluppare ed acquisire specifiche abilità relazionali, comunicative, organizzative con l’obiettivo di migliorare nella comunicazione, al fine di soddisfare adeguatamente i bisogni e le aspettative dei clienti interni ed esterni. Le competenze trasversali (comunicative, motivanti, decisionali, ecc.) che consentono di agire in contesti operativi diversi sono diventate un indispensabile completamento di ruolo, in grado di fare la differenza sul piano della qualità del servizio offerto.

La comunicazione è alla base delle relazioni interpersonali e diviene essenziale per generare, alimentare e conservare il benessere psicologico dell’individuo. Per essere efficaci è necessario riporre grande attenzione agli aspetti verbali e non verbali rendendoli il più possibile congruenti e coerenti. Empatia, ascolto, feedback, assertività possono essere considerate le parole chiave per rappresentare una comunicazione efficace, che consegue gli obiettivi prefissati dall’emittente. Solamente riuscendo a riconoscere alcuni schemi comunicazionali dei nostri interlocutori sarà più facile relazionarsi a loro parlando con una sorta di “linguaggio comune” che consentirà di superare le iniziali barriere di incertezza o diffidenza.

Questo può essere applicato sia al rapporto con il cliente/paziente che nella gestione dei collaboratori. La motivazione di questi ultimi è fondamentale per il successo della relazione con il cliente e una comunicazione efficace nei loro confronti può migliorare il “commitment” verso lo studio.

La comunicazione è un asset strategico che crea valore, un fattore critico di successo per la sopravvivenza e la competitività delle organizzazioni. Rendere efficace anche la comunicazione esterna dello studio significa creare nuove opportunità, ampliare il bacino di clientela potenziale per cercare di incrementare la base pazienti e trattenere quella acquisita. Occorre capire in quale misura l’immagine positiva dello studio medico contribuisca a creare un vantaggio competitivo. Non è più sufficiente il solo passaparola ma diventa necessario per lo studio comunicare all’esterno le caratteristiche e il valore della propria offerta attraverso un piano di comunicazione strutturato che consenta di evidenziare un posizionamento ben definito all’interno del panorama competitivo locale.

Obiettivi formativi

Il corso è dedicato all’approfondimento delle tematiche relative alla comunicazione dentro (interna) e fuori (esterna) lo studio medico. Verranno affrontati i principali aspetti per gestire in modo efficace le relazioni e la comunicazione interpersonale. Le persone che si trovano ad interagire costantemente con gli altri e risultano dotate di buone abilità comunicative sovente riescono ad aiutare i gruppi a prendere le decisioni più innovative o semplicemente contribuiscono a far giungere le altre persone ad una decisione.

Verranno inoltre forniti gli strumenti per pianificare e realizzare strategie di comunicazione che permettano di evidenziare le caratteristiche peculiari dello studio, i suoi valori e le sue prospettive. La comunicazione efficace verso l’esterno, scegliendo ed utilizzando gli strumenti più idonei, rappresenta un elemento fondamentale per accrescere e migliorare la visibilità dello studio in questo panorama competitivo in continua evoluzione.

MEDICINA ORALE: IL CAVO ORALE FINESTRA DELLA SALUTE SISTEMICA

MEDICINA ORALE: IL CAVO ORALE FINESTRA DELLA SALUTE SISTEMICA

CORSO ECM ONLINE – 50 CREDITI ECM

Relatori: Sofia Drivas, Cinzia Casu, Gianna Maria Nardi, Luca Viganò
Costo
: 150 € iva compresa
Bonus: 6
Codice:  BMA02

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: 01 maggio 2017 Data di conclusione: 01 maggio 2018
Il corso è costituito da un testo scaricabile direttamente online
Questionario online
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi 
(tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Obiettivo del presente corso è fornire conoscenze sul microbioma orale intendendo sia la componente batterica che genetica dell’individuo. Le interazioni del microbiota orale sulle patologie sistemiche (diabete, gravidanza, cardiopatie, ecc). La valutazione degli effetti dei polimorfismi genetici sia a livello orale e le interazioni sistemiche.

Valutare le patologie associate all’incremento e alla diffusione sistemica dei patogeni orali. Gli effetti delle resistenze batteriche. I dosaggi tramite test batterici e dei batteri parodontopatogeni, cariogeni; la valutazione tramite test del papilloma virus ( prima causa di cancro orale ). Test genetici per dosare i polimorfismi delle interleuchine e gli effetti locali. Sviluppo e introduzione delle metodiche non chirurgiche della malattia parodontale. Introduzione di concetti sull’utilizzo di prodotti naturali scevri da effetti collaterali per i pazienti ma i cui principi attivi siano già ampiamente dimostrati dalla bibliografia.Nel globale il corso mira ad introdurre il concetto di “oral medicine” in tutte le sue forme e correlazioni.

Obiettivi formativi

  • conoscenza del microbiota orale e le sue interazioni;
  • sviluppo dei legami tra patogeni orali e malattie sistemiche al fine di ridurne l’impatto sul paziente;
  • conoscenza sull’uso dei test batterici, genetici, per l’HPV e dell’antibiogramma ad uso diagnostico;
  • conoscenza e utilizzo delle nuove metodiche non chirurgiche in terapia parodontale;
  • utilizzo di collutori e fitoterapici a base naturale per il cavo orale
LASER IN ENDODONZIA - RICERCA E APPLICAZIONI CLINICHE

LASER IN ENDODONZIA - RICERCA E APPLICAZIONI CLINICHE

CORSO ECM ONLINE + LIBRO – 40 CREDITI ECM

Relatori: G. olivi, R. DeMoor, E. DiVito, C. Fabiani, V. Franco, V. Kaitsas, M. Meire, M. Olivi, E. Romagnoli
Costo
: 170 € iva compresa
Bonus: 9
Codice:  BMA03

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: inizio febbraio 2017 Data di conclusione: fine gennaio 2018
Il corso è costituito da un libro
Questionario online
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi 
(tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Parte I – Endodonzia Convenzionale
Capitolo 1 Morfologia e Anatomia dell’Endodonto
Capitolo 2 Irrigazione e Microambiente Endodontico
Parte II – Scienza di base del Laser
Capitolo 3 Fisica del Laser
Capitolo 4 Laser utilizzati in Endodonzia
Parte III – Applicazioni Cliniche dei Laser in Endodonzia
Capitolo 5 Endodonzia Laser Convenzionale
Capitolo 6 Disinfezione foto-attivata (PAD)
Parte IV – Nuovi Sviluppi del Laser per l’Irrigazione in Endodonzia
Capitolo 7 Irrigazione Laser Attivata (LAI)
Capitolo 8 Tecnica PIPS e protocolli clinici

CONE BEAN: RISORSA DIAGNOSTICA E VINCOLI NORMATIVI

CONE BEAN: RISORSA DIAGNOSTICA E VINCOLI NORMATIVI

CORSO ECM ONLINE OBBLIGATORIO – 5 CREDITI ECM + ATTESTATO VALIDO AI FINI NORMATIVI

Relatori: Giampaolo Damilano, Silvio Diego Bianchi, Osvaldo Rampado, C.C.Bianchi, Biagio Di Dino
Costo
: 146 € iva compresa
Bonus: 6
Codice:  BMA04

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: inizio febbraio 2017 Data di conclusione: fine gennaio 2018
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi  (tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Il presente corso consente di acquisire l’abilitazione prevista dal C.M.S.124/10 e vale quindi come formazione specifica per l’uso della apparecchiatura radiologica Cone Beam in quanto radiologia complementare praticabile con i limiti previsti dalla normativa nello studio odontoiatrico.

Tale abilitazione non si deve confondere con l’aggiornamento quinquennale previsto in materia di radioprotezione dal D.L.sg 187/00 e non sostituisce quindi tale aggiornamento che prevede un programma del tutto differente dalla formazione offerta nel presente corso.

I relatori, docenti di questo corso, sono professionisti di fama internazionale e offrono sintesi di elevato livello scientifico finalizzati ad una pratica clinica per il professionista odontoiatra. L’obiettivo è fare chiarezza sugli aspetti normativi nell’uso di tale apparecchiatura in modo da consentire al corsista di comprendere in quali termini operare nel rispetto della legge, della minor esposizione del paziente a radiazioni ionizzanti e di rispondere alle necessità cliniche e chirurgiche.

L’apparecchiatura Cone Beam apre scenari del tutto nuovi a coloro che quotidianamente si misurano con sfide cliniche importanti ma, al contempo, impone una nuova modalità di lettura della immagine radiologica. L’interpretazione di una immagine multiplanare richiede un approccio differente nella lettura di questo reperto radiografico e consente una comprensione dettagliata di strutture e una pianificazione dell’intervento impossibile fino a pochi anni fa.

Il presente corso introduce i principi generali di questa lettura, delineando risorse e limiti dell’apparecchiatura stessa.

Obiettivi formativi

  • Fornire strumenti di valutazione delle potenzialità dell’apparecchiatura radiologica Cone Beam.
  • Comprendere le problematiche pratiche ed etiche connesse con la radiologia diagnostica in uso negli studi odontoiatrici.
  • Permettere di chiarire i vincoli normativi a tutt’oggi attivi per la gestione di un’apparecchiatura Cone Beam.
  • Introdurre l’odontoiatra alla lettura dell’immagine radiologica in 3d.
  • Offrire strumenti di valutazione per un acquisto finalizzato alla propria necessità diagnostica e clinica.
LA RADIOPROTEZIONE IN ODONTOIATRIA: DIAGNOSTICA AVANZATA E NORMATIVA DI PROTEZIONE DA RADIAZIONI - Ex D.Lgs 187/2000

LA RADIOPROTEZIONE IN ODONTOIATRIA: DIAGNOSTICA AVANZATA E NORMATIVA DI PROTEZIONE DA RADIAZIONI - Ex D.Lgs 187/2000

CORSO ECM ONLINE OBBLIGATORIO – 5 CREDITI ECM + ATTESTATO VALIDO AI FINI NORMATIVI

Relatori: Luca Gentile, Walter Sartor, Osvaldo Rampado, Domenico Becci, Augusto Scarrone
Costo
: 98 € iva compresa
Bonus: 4,5
Codice:  BMA05

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: inizio febbraio 2017 Data di conclusione: fine gennaio 2018
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi  (tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Il corso Fad “LA RADIOPROTEZIONE IN ODONTOIATRIA: diagnostica avanzata e normativa di protezione da radiazioni” è una risposta alla necessità imposta dal D.Lgs n°187/00 che prevede un programma di aggiornamento obbligatorio con cadenza quinquennale “per i sanitari che nell’esercizio della loro funzione sanitaria presentano rischi di esposizione a radiazioni ionizzanti ed hanno contatto con materiale radiologico di vario tipo”. E’ previsto il rilascio di un attestato di partecipazione valido ai sensi del D.Lgs 187/00.

CORSO DI AGGIORNAMENTO RSPP PER DATORI DI LAVORO RISCHIO ALTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO RSPP PER DATORI DI LAVORO RISCHIO ALTO

CORSO ONLINE

Costo: 150 € iva compresa
Bonus: 7,5
Codice:  BMA06

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: 24 novembre 2016 Data di conclusione: 24 novembre 2019
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi  (tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Figura indispensabile in ogni azienda, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – conosciuto con la sigla RSPP – necessita di uno specifico percorso formativo. La legge ne fissa la cadenza, e quindi il rinnovo, in 5 anni.

Secondo l’Accordo Stato-Regioni del dicembre 2011, i contenuti del percorso formativo si differenziano in base al livello di rischio presentato dall’azienda: basso, medio o alto. Questo può essere facilmente identificabile tramite il codice ATECO e per mezzo del DVR – il Documento di Valutazione dei Rischi.

Modulo Normativo Giuridico

  • il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • la “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
  • il sistema istituzionale della prevenzione;
  • i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità;
  • il sistema di qualificazione delle imprese.

 

Modulo Gestionale

  • gestione ed organizzazione della sicurezza
  • I criteri e gli strumenti per I’individuazione e la valutazione dei rischi;
  • la considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi;
  • la considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
  • il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specifici e metodologie);
  • i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
  • gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
  • il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
  • la gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • I’ organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.

 

Modulo Tecnico

  • individuazione e valutazione dei rischi
  • i principali fattori di rischio e Ie relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • il rischio da stress lavoro-correlato;
  • i rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi;
  • i dispositivi di protezione individuale;
  • la sorveglianza sanitaria.

 

Modulo Relazionale

  • formazione e consultazione dei lavoratori
  • I’ informazione, la formazione e I’ addestramento;
  • Ie tecniche di comunicazione;
  • il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
  • la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
FARMACOLOGIA ODONTOIATRICA: GLI AGGIORNAMENTI IRRINUNCIABILI

FARMACOLOGIA ODONTOIATRICA: GLI AGGIORNAMENTI IRRINUNCIABILI

CORSO ONLINE

Relatori: Dott.ssa G. Campisi, Dott. R. Mattina, Dott. C. Scarpignato, Dott. N. Perrini, Dott. L. Lo Muzio, Dott.ssa G. Cervetti, Dott. G.B. Desideri, Dott. R. Rotundo, Dott. M. Vano, Dott. M. Bossù, Dott. F. Graziani, Dott. A. Sardella, Dott. G. Ficarra.
Costo
: 90 € iva compresa
Bonus: 3
Codice:  BMA07

PRESENTAZIONE CORSO

Data di attivazione: 25 luglio 2016 Data di conclusione: 25 luglio 2019
Assistenza tecnica fornita da TUEOR Servizi  (tel. 011 3110675 • info@tueorservizi.it)

Nell’arco di un decennio le conoscenze acquisite durante gli studi universitari vengono spesso superate dall’evoluzione della scienza applicata alla medicina condizionando negativamente le scelte terapeutiche ed esponendo il paziente a rischi per la salute e l’operatore a rischi medico-legali. Questo vale ancor più per le conoscenze farmacologiche necessarie ad affrontare la pratica odontoiatrica. Anche l’educazione continua, oggi obbligatoria, insegna le procedure odontoiatriche in senso stretto, affrontando il “come si fa” in luogo del “perché si fa”. Il corso vuole trattare le implicazioni farmacologiche della pratica odontoiatrica, sottolineando gli aspetti che più di altri hanno subito evoluzioni significative nelle conoscenze e quelli che presentano i maggiori rischi in relazione alle procedure odontoiatriche.

Programma

  • Cenni storici sulle terapie antalgiche;
  • Uso appropriato dei FANS in Odontoiatria: benefici e rischi;
  • La antibioticoterapia e la profilassi in odontoiatria;
  • Farmaci antiriassorbitivi e antiangiogenetici: istruzioni per l’odontoiatra nella prevenzione e cura dell’osteonecrosi delle ossa mascellari (ONJ);
  • Nuove terapie in oncologia: implicazioni per il cavo orale;
  • Nuovi anticoagulanti orali: consigli terapeutici per l’odontoiatria;
  • Il paziente polimedicato: dimensione del problema;
  • Anti-biofilm therapy: razionale ed applicazione in Parodontologia e Implantologia;
  • Nuove strategie per il trattamento dell’ipersensibilità dentinale;
  • Sostanze/Farmaci Anticarie;
  • Farmacologia in parodontologia;
  • Le patologie del cavo orale che richiedono sostitutivi salivari;
  • Effetti collaterali dei farmaci e cavità orale;